Cellulite e adiposità localizzata

Con il termine improprio di "cellulite" si intende quell'aspetto della cute detta a "buccia d'arancia" molto diffuso nel sesso femminile anche in eta' piuttosto giovane.

Alla base di questa, che appare come una alterazione dei pannicoli cutanei, c'e' spesso una vera e propria patologia che coinvolge il sistema endocrino, metabolico, l'alimentazione, la postura, la sedentrieta', la predisposizione genetica, il sovrappeso, le alterazioni arterovenose e del sistema linfatico.

E' importante pertanto, essendo una patologia multifattoriale, un approccio multidisciplinare che vada ad analizzarne ogni singolo aspetto di questa complessa patologia: solo cosi' si potra' effettuare una diagnosi corretta e pertanto elaborare una terapia mirata alla risoluzione del problema.

Inizialmente sara' opportuno dedicarsi alla correzione di quei comportamenti che spesso sono alla base dell'insorgenza del problema come per esempio la sedentarieta', l'alimentazione, la stipsi prolungata. Poi si potra' instaurare un percorso di terapie locali che agiscano sul comparto veno-linfatico, come il drenaggio linfatico manuale o strumentale, la mesoterapia flebotonica, la carbossiterapia. Nelle forme in cui a prevalere e' l'aspetto dell'adiposita' localizzata, preferiremo oltre alla carbossiterapia, l'utilizzo di mesoterapia lipolitica o di onde d'urto come l'ultrashape.
Se poi per motivi legati a perdita eccessiva di peso o a cedimento cutaneo, ci troviamo di fronte alla cosiddetta "falsa cellulite", avremo bisogno di attivita' fisica mirata di potenziamento del tono muscolare per esempio del gluteo, e di trattamenti in grado di determinare un effetto liftante sulla pelle come la radiofrequenza.

Richiedi Informazioni

Chiama il centralino del poliambulatorio specialistico Dermo Laser Caravaggio per richiedere le informazioni di cui hai bisogno, oppure scrivi un'email all'indirizzo di seguito indicato:
06-59601900

News