Labbra naturali

Il trattamento delle labbra è forse tra i maggiormente richiesti nell'ambito della medicina estetica da molti anni e per questo ha generato nel corso del tempo diversi falsi miti ma anche risultati poco soddisfacenti.

La ragione di tutto questo risale ai primi riempimenti della mucosa labiale che venivano eseguiti utilizzando prodotti a base di silicone liquido (oggi proibito in campo medico). In questi casi spesso si manifestavano, anche a distanza di anni dal trattamento, fenomeni di migrazione e/o reazione fibrotiche incontrollate messe in atto dall'organismo.

L'altro mito di dominio del gossip quotidiano sono le famose "labbra a canotto". In questo caso, indipendentemente dal prodotto che viene utilizzato, se le iniezioni vengono effettuate in quantità eccessive o nella sede non corretta aumenta il rischio di ritrovarsi con un labbro eccessivamente proiettato e quindi poco naturale.

Nel Centro di Medicina Estetica Caravaggio, prima di sottoporre un paziente al trattamento di correzione delle labbra (superiori e/o inferiori) si lavora insieme per definire il risultato che si vuole ottenere in modo da garantire il perfetto equilibrio con il resto del volto.

E' possibile intervenire con micro punture a base di acido ialuronico sia nella ridefinizione del contorno delle labbra (utile per ridurre anche il codice a barre) che nell' aumento armonioso del volume e del turgore delle labbra.

Il trattamento dura circa 20 minuti e viene preceduto da un'anestesia locale che può essere topica (con creme anestetiche) o con infiltrazioni di anestetico (lidocaina) al fine di garantire il massimo confort ed il ritorno immediato all'attività quotidiana.

La scelta del prodotto è legata alla zona da riempire e dal tipo di risultato che si vuole ottenere. Da questa scelta dipende anche la durata del risultato che può variare dai 4 agli 8 mesi.

Richiedi Informazioni

Chiama il centralino del poliambulatorio specialistico Dermo Laser Caravaggio per richiedere le informazioni di cui hai bisogno, oppure scrivi un'email all'indirizzo di seguito indicato:
06-59601900

News