Rimozione dei tatuaggi

Oggigiorno si osserva una spaventosa crescita nella richiesta di rimozione dei tatuaggi in qualsiasi parte del corpo. Questa richiesta deriva dalla superficialita' con cui oggi ci si fa tatuare il proprio corpo.
Purtroppo poter prevedere un risultato di eliminazione di un tatuaggio non e' mai facile. Tanti sono i fattori da considerare e cioe':

  • il tipo di inchiostro usato
  • La profondita' alla quale e' stato iniettato
  • L'eta' del tatuaggio
  • Il colore o i colori utilizzati.

In linea di massima un tatuaggio ci colore blu scuro o nero, effettuato di recente, ha maggiori possibilita' di essere completamente asporato rispetto a tatuaggi piu' datati e colorati.

Nel nostro centro utilizziamo un partcolare laser chiamato Q-switched che e' capace di riconoscere il pigmento e frantumarlo. In questo modo facciamo in modo che il nostro organismo, mediante processi di degradazione e infiammazione, possa inglobare il pigmento ed eliminarlo.

Le sedute a seconda della zona trattata possono essere un po' fastidiose ma anche piuttosto dolorose. In questo caso utilizziamo una crema con potere anestetico in occlusione da applicare un'ora prima del trattamento, consentendo una seduta piu' confortevole.

Dopo la seduta compariranno delle crosticine che cadranno nel giro di 3 settimane circa, per cui dopo circa un mese e' possibile sottoporsi alla seduta successiva per un totale di 10 sedute circa.

Richiedi Informazioni

Chiama il centralino del poliambulatorio specialistico Dermo Laser Caravaggio per richiedere le informazioni di cui hai bisogno, oppure scrivi un'email all'indirizzo di seguito indicato:
06-59601900

News